News SSI

Tutto quello che accade nel mondo della Società Speleologica Italiana


 

Presentazione Quote 2012

on .

La presentazione del bilancio preventivo durante l’Assemblea dei Soci SSI di Negrar ha messo in evidenza la criticita’ dello stato di fatto delle risorse finanziarie della Società Speleologica Italiana. Attualmente,

CERVIM

on .

6 Aprile 2011, SSI alla presentazione di Verona del marchio CERVIM, già a Geografi del Vuoto con "profondamente eroico", rassegna di vini prodotti in aree carsiche.

Amici della Montagna

on .

La SSI dal 29 marzo 2011 è diventata Invitato Permanente alle riunioni del Gruppo Amici della Montagna del Parlamento Italiano. Si tratta di un gruppo di quasi duecento parlamentari che discute e propone leggi e provvedimenti sulla e per la montagna.

Appello tutela chirotteri

on .

Il progetto è coordinato dal CRC (Centro Regionale Chirotteri), costituito presso l'Ente Parco Laghi di Avigliana, ed è aperto alla collaborazione di tutti gli organi che hanno compiti di tutela faunistica, mirando altresì a coinvolgere nelle azioni di tutela gli altri soggetti che, con competenze varie, si trovano ad affrontare problemi legati alla presenza di chirotterofauna negli ambienti naturali e artificiali della regione Piemonte.Vai al sito

International Year of Planet Earth

on .

2008: Anno internazionale del Pianeta Terra
International Year of Planet Earth - IYPE

Dall'11 gennaio la Società Speleologica Italiana è entrata a far parte della Commissione Italiana per il coordinamento dell'Anno Internazionale del Pianeta Terra.

L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2008 Anno Internazionale del Pianeta Terra: Le Scienze della Terra al servizio della Società.

Questa iniziativa, centrata sul 2008, ma estesa al triennio 2007-2009, è stata promossa dall'UNESCO e dall'Unione Internazionale delle Scienze Geologiche (IUGS) raccogliendo il sostegno di 191 stati membri dell'ONU.

L'obiettivo dell'Anno Internazionale del Pianeta Terra, riassunto nel sottotitolo Le scienze della terra al servizio della società, è rendere i cittadini, i politici e gli amministratori maggiormente consapevoli del grande potenziale che le scienze della terra hanno per il miglioramento della qualità della vita e la salvaguardia del pianeta.

A livello internazionale questa iniziativa prevede il coinvolgimento dei Servizi Geologici Nazionali a cui si affiancano i Servizi Geologici Regionali che potranno operativamente definire e coordinare iniziative qualificanti con il supporto di ricercatori e operatori di istituzioni pubbliche e private.

La Commissione Italiana, ha predisposto un programma teso a promuovere un cospicuo numero di eventi sul territorio, coinvolgendo in quest'opera di diffusione le Pubbliche Amministrazioni, le industrie, il mondo scientifico, universitario e la scuola. Le iniziative, che hanno luogo prevalentemente nel 2008, si sviluppano in due direzioni: divulgazione e ricerca scientifica.

I temi portanti dell'IYPE sono: Acque sotterranee, Rischi, Pianeta Terra e salute, Cambiamenti climatici, Risorse, Megalopoli, Profondità terrestri, Oceani, Suolo e Pianeta Terra e vita.

Naturalmente i temi acque sotterranee e "profondità terrestri" vedranno la prevalente partecipazione della SSI che, nel biennio 2008-2009, intende chiedere agli speleologi un impegno straordinario perchè siano varati programmi di studio, pubblicazioni, corsi, conferenze, mostre e iniziative culturali tendenti a diffondere le conoscenze di base sul mondo sotterraneo.

 

Saranno messe a punto anche iniziative di concerto con gli altri Enti della Commissione Italiana, nei quali gli speleologi avranno l'opportunità di illustrare le conoscenze acquisite.

Per contatti sulle iniziative SSI-IYPE:
Carlo Germani Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per saperne di più:

Comunicato stampa 11 febbraio 2008 file pdf 269 KB
Discorso inaugurale dell'Italia file pdf 112 KB
Programma 2008-2009 del gruppo di lavoro Acque Sotterranee
www.esfs.org/relatedevents.htm
www.yearofplanetearth.org
www.annodelpianetaterra.it

Iniziative della Società Speleologica Italiana nel programma IYPE


Forum didattica speleologica

La SSI organizza un Forum della Speleologia Italiana che, partendo dalle esperienze già avviate sul livello locale, vuole porre le basi per intraprendere un'opera di sensibilizzazione della collettività sulle prospettive di valorizzazione e sugli impatti antropici nelle aree carsiche. Le finalità del confronto che si propone riguardano l'individuazione di un programma operativo condiviso di livello nazionale per la promozione e l'organizzazione di mostre, convegni tematici, attività didattiche nelle scuole e di specifiche pubblicazioni di settore. Obiettivo primario del Forum è la creazione di uno spazio culturale comune tra tutti coloro che si occupano di educazione ambientale orientata al mondo sotterraneo, attraverso il quale elaborare e fornire agli speleologi che si occupano di tale attività formativa strumenti efficaci per l'operatività didattica.

  • 9-10-11 maggio 2008
    Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa, San Lazzaro di Savena (BO)
  • 31 ottobre 2008 - in ambito manifestazione Imagna 2008, S. Omobono Terme (BG)

Puliamo il Buio (manifestazione nazionale)
www.puliamoilbuio.it
  • 26-27-28 settembre 2008
  • settembre 2009

Tra i fattori di pressione antropica sulle acque sotterranee di origine carsica rivestono notevole importanza le discariche a causa della facilità di occultamento dei rifiuti offerta dalle grotte. Nel passato la mancanza di leggi adeguate, l'ignoranza sulle possibili conseguenze e la diversa coscienza ambientale, hanno fatto si che lo smaltimento di rifiuti in grotta fosse una pratica diffusa, addirittura ordinanze comunali permettevano di utilizzare le cavità come discariche ufficiali. Nel triennio 2005-2007 la speleologia organizzata, contando sul solo volontariato, ha riportato all'esterno ed avviato a discarica autorizzata circa 50 tonnellate di rifiuti solidi (da medicinali scaduti a carcasse di animali), sottraendoli così al ciclo delle acque sotterranee. L'iniziativa si ripeterà nel 2009 ed è stata presentata in forma di "poster" all'VIII convegno organizzato dall'Accademia dei Lincei in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua.

Censimento delle cavità a rischio ambientale


la SSI ha avviato da tempo un "Censimento delle cavità a rischio ambientale" allo scopo di meglio definire il problema e di studiare adeguate soluzioni. In questo censimento, il termine "rischio ambientale" si riferisce ai casi relativi alla presenza di sostanze o situazioni in grado di alterare e inquinare l'ambiente di grotta in funzione della "salute" delle acque sotterranee. Il censimento è legato dal 2005 alla manifestazione "Puliamo il Buio".
Attività previste durante l'IYPE:
- analisi e completamento dei dati
- realizzazione di un data-base disponibile in rete.

Carta degli antichi acquedotti

Al momento sono stati censiti 120 acquedotti e di ognuno è stata acquisita una scheda informativa riportante le caratteristiche generali dell'opera idraulica ed una bibliografia. Quest'ultima è costituita da oltre 900 riferimenti suddivisi in testi di ordine generale, a loro volta ordinati su base regionale, e in opere (volumi o articoli) riferite alla singola struttura idraulica. L'iniziativa è stata presentata in forma di "poster" all'VIII convegno organizzato dall'Accademia dei Lincei in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua.
Gli obiettivi primari che si pone la SSI nel biennio 2008-2009, anche nel quadro della attività dell'IYPE, sono il completamento del database, il perfezionamento dei dati di alcune schede e l'ampliamento ulteriore della bibliografia del progetto. La realizzazione degli approfondimenti dovrà necessariamente partire dal rilievo topografico dell'opera, ove non già esistente. Per questo aspetto ci si avvarrà del contributo delle organizzazioni speleologiche in quanto l'esplorazione di un antico acquedotto presenta spesso difficoltà peculiari legate all'ambiente ipogeo.
Attività previste durante l'IYPE: riunione del GdL "acquedotti" nell'ambito del VI Convegno Nazionale di Speleologia in Cavità Artificiali; realizzazione di un sito internet dedicato al tema www.antichiacquedotti.it

Iniziative di altri enti patrocinate dalla Società Speleologica Italiana nel programma IYPE

VI Convegno Nazionale di Speleologia in Cavità Artificiali
Napoli 30 maggio - 2 giugno 2008
www.campaniaspeleologica.org

10° International Symposium on Pseudokarst
Gorizia - dal 28 aprile al 1 maggio 2008
www.seppenhofer.it

Corso di fotografia di II livello "I colori del buio"
Taipana (UD) e Villanova delle Grotte (UD) - dal 31 maggio al 2 giugno 2008
www.cnss-ssi.it

Convegno Sicilia Sotterranea
Ragusa Iblea - 9-11 maggio 2008
www.avvenimentiiblei.it/cirs

Progetto di educazione "La Scuola nell'Ambiente" (IPSIAM)
Monopoli (BA) - dal 12 marzo al 20 giugno 2008
www.gruppopugliagrotte.it

Pubblicazione
"Acqua - passato e futuro dell'acqua - architetture dell'acqua per l'acqua"

Castellana Grotte (BA) - anno scolastico 2007-2008
www.gruppopugliagrotte.it

Imagna 2008
Valle Imagna (BG) - 29 ottobre - 2 novembre 2008 2008
Manifestazione speleologica nazionale
www.imagna2008.it
Contenitore di iniziative i cui argomenti saranno definiti insieme alla SSI.

3° Simposio internazionale di studi sul carsismo negli Iblei e nell'area sud Mediterranea
Castello di Donnafugata - Ragusa; 29-31 maggio 2009
www.avvenimentiiblei.it/cirs

SpeleoDuemilaOtto - Incontro degli speleologi del Friuli Venezia Giulia
Tolmezzo (UD); 15 e 16 novembre 2008
www.fsrfvg.it

Dal Mondo